In ordine cronologico

Lavorate per voi come uomini sospesi

Un album intenso e convincente

Dieci canzoni ispirate per Michele Casale, cantautore italiano di stampo classico, molto attento all'uso del linguaggio. Elegante e raffinato, delicato e colto, mette in mostra una voce limpida e pulita, su atmosfere spesso sognanti e ovattate, e ritmi melodiosi. Suoi i testi come le musiche, lui stesso alla chitarra classica, Luigi Gaetani alle tastiere. Brani intimisti ma anche di critica sociale e di denuncia civile. Sempre espressi con garbo e delicatezza. Un disco prezioso.

L'anno più difficile della mia vita

Il trench di Chloé - Capitolo I

Chloé è una psicologa francese in vacanza forzata a Venezia. Alla soglia dei trent'anni con un rapporto di convivenza tormentato con Philippe, il suo lui trombettista freelance itinerante, era arrivata a un bivio: la libera professione o il dottorato di ricerca a Venezia. Aveva già capito che la sua storia era al capolinea, ma non voleva limitarsi a cambiare trucco e parrucco e buttare tutto alle ortiche...