In ordine cronologico

Coppi, "Non ho tradito nessuno"

Il racconto del campionissimo

La vita di Fausto Coppi, uno dei campioni del ciclismo più amati, e non solo in Italia, raccontata da lui stesso attraverso le parole e gli scritti ritrovati, alcuni in circostanze fortunose, e messi assieme per la prima volta. Ne è uscito un avvincente libro autobiografico, "Fausto Coppi: "Non ho tradito nessuno", autobiografia del campionissimo attraverso i suoi scritti, edito da Neri Pozza. A curare il volume è il giornalista Gabriele Moroni, inviato di punta, firma storica del quotidiano "Il Giorno", che si è occupato dei più importanti fatti di cronaca degli ultimi decenni. La sua è una narrazione appassionata, ricca di aneddoti, di molti spunti inediti, e anche di qualche sorpresa. Da leggere tutto d'un fiato.

Serafino preposto al coraggio

Il salottino letterario del Ridotto

Per il nostro salottino letterario, proponiamo ai nostri lettori un racconto breve e immaginifico di Pietro Pancamo, poeta e scrittore raffinato, editor per mestiere, firma de "Il Cofanetto Magico", e curatore radiofonico di rubriche letterarie. Con la silloge di poesie "Il silenzio stonato" (Edizioni Thyrus) ha vinto il premio letterario "Città di Torino". Ha fondato e diretto il portale culturale "L(')abile traccia" e ha collaborato per le pagine culturali di quotidiani e periodici. La sua scrittura, pur di impianto classico, è brillante e innovativa. Ha pubblicato, tra gli altri, la raccolta di novelle "Sia fatta la tua comicità" (Cletus Production) e il volume di versi "Manto di vita" (LietoColle). Mettetevi comodi e buona lettura.

Festival Baffo tutta al femminile la poesia erotica

L'eros batte il coronavirus

Grande successo, a dispetto del panico da virus, della ventottesima edizione del Festival Internazionale di Poesia Erotica "Baffo-Zancopè", vietato ai minori, che al teatro A L'Avogaria ha chiuso le manifestazioni del Carnevale di Venezia. Sedici i poeti in concorso provenienti da diverse città, nessuna censura sulle composizioni presentate, due donne fra i cinque premiati, premi speciali alla memoria del grande poeta Mario Stefani e della Regina delle Cortigiane, Contessa Mafalda Malpighi. Il primo premio assegnato a una poetessa, Numa Echos, con la sua appassionata composizione "Ferocia focale". Provocante il cabaret antiburlesque delle Grisettone, travolgente la resurrezione erotica del sommo poeta Zorzi Alvise Baffo.

Il Doge del blues

Una storia dimenticata

A vent'anni dalla prematura e tragica scomparsa, in circostanze rimaste misteriose, del musicista Guido Toffoletti, uno dei pionieri del blues in Italia insieme a Roberto Ciotti e Fabio Treves, il giornalista Giò Alajmo, uno dei più autorevoli critici musicali, ne ricostruisce il percorso artistico e umano in uno splendido libro, "Bluesman, la favola interrotta di Guido Toffoletti musicista veneziano", edito da Media&Books. Una narrazione avvincente che si snoda fra aneddoti, ricordi, e incontri a sorpresa con personaggi come Keith Richards, Bob Dylan, Mick Taylor, Alexis Korner, Led Zeppelin e molti altri. Da non perdere assolutamente.

Ultima Turnè dal romanzo al palcoscenico

Parte in Toscana il tour teatrale

Debutta all'Auditorium Meliani di Ponsacco in provincia di Pisa, dopo un'anteprima al Teatro dei Vigilanti di Portoferraio all'isola d'Elba, il nuovo spettacolo tratto dal romanzo "Ultima Turnè" del giornalista e scrittore Roberto Bianchin, firma storica di Repubblica, vincitore del Premio Cibotto 2019 per la letteratura. Lo spettacolo, così come il libro, racconta l'avventura di un gruppo di anziani artisti ospiti di una casa di riposo che decidono di tornare sulle scene per l'ultima volta. Nel cast, oltre allo stesso autore, gli attori, cantanti e musicisti Leonello Balestrini, Duilio Biani, Luca Colferai, Marino Sartori. Special Guest, l'acrobata Jennifer Medini, vedette internazionale dello Psychiatric Circus e dell'Acquatico Bellucci. L'intero incasso devoluto in beneficenza.

Panic room

Alle prese con la nuova peste

C'è poco da scherzare sul Coronavirus. Ad oggi nessuno sa dire, neanche tra gli scienziati, quale sarà la diffusione del virus. Nessuno riesce a prevedere se sarà destinato a espandersi o ad affievolirsi. E pochi sanno, anche perché i media non lo raccontano, che l'influenza "normale" contro la quale pochi si vaccinano, continua a fare silenziosamente molte più vittime del Coronavirus. Eppure nel Belpaese si sta scatenando il panico, con assalti alle farmacie per le mascherine e ai supermercati per i viveri. E' necessario adottare tutte le precauzioni suggerite dal ministero della salute. Ma tenere i nervi a posto ed evitare il panico.

Le Memorie di Atlantide

Le Memorie di Atlantide, ovvero di Venezia Scomparsa. L'ultimo spettacolo immaginato scritto interpretato suonato e diretto da Giovanni Dell'Olivo artista veneziano internazionale, è uno spettacolo assolutamente da vedere. Anche e soprattutto se non siete veneziani. La storia è molto semplice: Atlantide è scomparsa, a causa dei suoi errori, ed ora non c'è più. Ma il mito che Dell'Olivo, e i suoi magnifici del Collettivo Lagunaria, mettono in scena è assolutamente nuovo ed emozionante.

Circo aperto a teatro

Seconda edizione, dedicata a Moira Orfei, della fortunata rassegna Open Circus

Dal 15 marzo al 5 aprile torna Open Circus, rassegna internazionale di circo-teatro, ideata e diretta da Alessandro Serena, e dedicata all'icona Moira Orfei. Tre spettacoli unici di grande attrattiva. Arturo Brachetti protagonista di un'intervista spettacolarmente biografica. Il debutto del nuovo show del quintetto acrobatico Black Blues Brothers, reduci dai successi di Edimburgo, in Australia e negli Emirati Arabi. La comicità per tutti e senza parole del duo belga Okidok, praticamente in mutande. Al Teatro Metropolitano Astra di San Donà di Piave.