Labirinti di segni frammentati

Labirinti
di segni frammentati

La lettura della mano di Cinzia

a cura di Enzo Bordin
Qua La Mano - Lettura gratuita della mano via web! Cinzia, febbraio 2016.

Cara Cinzia,

la tua mano mancina declina un vissuto potenziale in cui sensualità passioni travolgenti, edonismo e lascivia disegnano labirinti di segni frammentati, griglie, croci, isole e quant'altro a tratteggiare un carattere impulsivo fino all'iperbole ma anche, come avviene nella nota legge del contrappasso di dantesca memoria, si nota anche la presenza altrettanto incombente di una razionalità etica che agisce da coscienza puritana per fronteggiare ad armi pari un magma istintuale così invasivo. Questa mano sinistra da te esibita fa pensare ad un vulcano solo in apparenza spento ma in realtà sempre in eruzione nel fondo delle viscere della terra.

La mano destra, detta anche oggettiva perché analizza ciò che l'individuo riesce a produrre nella realtà, non si discosta granché dalla sorella, pur attutendone gli aspetti più marcati. Il significato generale comunque non cambia, sia sotto il profilo chirognomico (forma della mano) che chiromantico (lettura dei segni del palmo).

Cercando di riassumere a grandi linee un responso chirologico che meriterebbe un più vasto e approfondito incontro in altra sede, diciamo che risulti essere una donna socievole e disposta al dialogo, giacché le dita di entrambe le mani appaiono distanziate l'una dall'altra e non già unite e quindi guardinghe. Ma ancora più distanziati appaiono l'anulare dal mignolo, soprattutto in riferimento alla mano destra. Significa che sei una persona emancipata ed indipendente, capace di ritagliarti i tuoi spazi vitali senza dover renderne conto a nessuno.

Orgoglio, amor proprio e testardaggine vengono declinati da entrambi i pollici, larghi quanto basta ad esaltare volontà e spirito di sacrificio. la loro larghezza indica invece grandezza d'intenti e nobiltà d'animo. Ancora: la falange unghiata che occupa uno spazio equivalente a quello della seconda falange denota l'apprezzabile sforzo di far convivere lo spirito d'iniziativa con la logica, l'intraprendenza con l'ancoraggio pratico e non solo teorico.

L'indice che forma quasi un angolo retto col palmo delle mani accerta che possiedi un'autorevolezza e una personalità capace di farsi rispettare ed apprezzare.
Ancora: poiché il tuo dito dominante è quello di Apollo, deputato all'arte, vuol dire che possiedi senso estetico, soprattutto a livello cromatico, ed un'innata capacità descrittiva. Sai pure calarti in vari personaggi, il che lascia presumere amore e interesse anche per il teatro.

Ma è dai tuoi palmi, estremamente pieni, che arrivano le note più interessanti e salenti. Ci riferiamo anzitutto al duplice quanto inusitato percorso della tua linea della Testa : Una linea molto lunga e biforcuta, con un ramo che procede dritto transitando per la pianura di Marte e l'altra che procede fino al monte della Luna. Non si tratta di una piccola forcella bensì di un ramo principale che converge verso il margine di percussione del palmo, mentre l'altro (quello lunatico) sale in... cielo. Ciò rivela la capacità di saper cogliere simultaneamente due soluzioni di un problema. Avvocati, medici ed attori di grido ne sono spesso provvisti.

Del monte di Venere non colpiscono solo i molteplici segni libidici tipici di un carattere passionale ma anche le sue vaste dimensioni tappezzate di continui ma sempre diversi stati d'animo, in un convulso tourbillon di gioie e dolori, speranze e delusioni, eventi fasti e nefasti che hanno finora costellato la tua tumultuosa ma nel contempo interessante esperienza esistenziale.

La linea di Mercurio, detta anche della Salute, disegna un percorso altalenante, mentre la linea del Cuore lascia spazio a momenti felici dopo un periodo in cui vi erano molti altri problemi da affrontare. Un consiglio: dovresti liberati dai momenti ansiogeni che tanto ti tormentano. Lo stato d'animo non deve mai condizionare la vita professionale e sentimentale di una persona del tuo livello.

Febbraio, 2016