Nel cuore dell'inverno nasce l'antico Fundum

Nel cuore dell'inverno
nasce l'antico Fundum

L'ultima creazione di casa Bottega

Ritorna un vino molto particolare che richiama le origini del prosecco. Si produceva prima della fine dell'Ottocento e rappresentava il prosecco quotidiano per eccellenza che le famiglie contadine consumavano durante i loro pasti. È un prosecco doc frizzante rifermentato in bottiglia che conserva il naturale deposito di lievito. È asciutto, fresco e sapido, con bollicine fini e delicate.

Fundum Bottega.

TREVISO – Nel cuore dell’inverno, nella campagna veneta, è nato Fundum, un vino che richiama le origini del prosecco. Lo ha creato l’azienda vinicola Bottega, e si tratta di un prosecco col fondo, ovvero di un prodotto che è parte integrante della tradizione veneta. Per descriverlo a un pubblico più ampio, anche su scala internazionale, viene utilizzato il termine francese sur lie, che significa letteralmente «su feccia».

Fundum è un prosecco doc frizzante rifermentato in bottiglia, che conserva il naturale deposito di lievito e che pertanto si presenta nel calice lievemente velato. Asciutto, fresco e sapido, con bollicine fini e delicate, si caratterizza per il bassissimo contenuto di solforosa e di zuccheri. È quindi un vino light, indicato anche per i diabetici.

Nel trevigiano questa particolare tipologia di vino si produce sin dalla fine dell’Ottocento, e rappresenta il prosecco quotidiano per eccellenza, che le famiglie contadine consumavano a tutto pasto.

Nel corso della vendemmia le uve vengono raccolte a mano, a partire dalla seconda decade di settembre. Segue la vinificazione in bianco con pressatura soffice delle uve, la decantazione statica e la fermentazione a temperatura controllata in cisterne d’acciaio. Prima dell’imbottigliamento, che si effettua solitamente con i primi tepori primaverili, in genere poco prima o poco dopo Pasqua, si aggiunge circa l’uno per cento di mosto, al fine di favorire la presa di spuma nel corso della rifermentazione in bottiglia.

Il tradizionale tappo a corona, che rispecchia la tradizione, è un segno distintivo della bottiglia. La modalità di servizio più diffusa prevede di scaraffare il vino e di lasciarlo decantare, al fine di consentirne l’ossigenazione e di gustarlo al meglio. In alternativa, se si vuole esaltare la sapidità di questo vino, prima di servirlo si consiglia di agitare la bottiglia, in modo tale che i lieviti rimangano in sospensione con conseguente incremento dell’effetto velatura nel bicchiere. A seconda della modalità di servizio può quindi essere definito un vino a velatura variabile.

Fundum è ottimo come aperitivo, come vino da picnic, e con piatti freddi. Si abbina egregiamente a pasta, salumi, formaggi freschi, salmone, pesce azzurro, uova, asparagi e piatti vegetariani. Il prosecco col fondo, rispetto al filtrato, conserva le sue caratteristiche ottimali per un periodo di tempo più lungo, vale a dire oltre due anni.

Il gruppo Bottega, guidato da Barbara, Sandro e Stefano Bottega, è al tempo stesso una cantina e una distilleria, che dispone di un affiatato team di enologi esperti sia nella vinificazione che nella distillazione. L'azienda, che ha sede a Bibano di Godega di Sant’Urbano vicino a Conegliano, in provincia di Treviso, cinquanta chilometri a nord di Venezia, produce grappe di elevata qualità, commercializzate con i marchi Alexander e Bottega. Tra esse si distinguono le pregiate selezioni di monovitigni e i distillati maturati in barrique.

La gamma dei vini Bottega comprende il prosecco e altri spumanti di grande personalità. Ad essi si affiancano i grandi rossi della Valpolicella e della Toscana, tra cui Amarone e Brunello di Montalcino. Bottega Gold, un prosecco doc caratterizzato dall’inconfondibile bottiglia dorata, è la punta di diamante degli spumanti glamour raffinati nel packaging e nel contenuto. Completano l’offerta Bottega i liquori alla frutta e alle creme, tra cui Limoncino, Gianduia, Fiordilatte, Nero (crema di cioccolato).

Fondata nel 1977 da Aldo Bottega, che aveva ereditato dal nonno la passione per il mondo enoico, oggi Bottega è una solida realtà imprenditoriale, che distribuisce i suoi prodotti in oltre 120 paesi e che è presente in buona parte dei duty free aeroportuali del mondo.★

Gennaio, 2015

Collegamenti: