Nessun secondo tra istinto e ragione

Nessun secondo
tra istinto e ragione

La lettura della mano di Laura

a cura di Enzo Bordin
Qua La Mano - Lettura gratuita della mano via web! Laura, gennaio 2014.

Cara Laura,

nel cimitero monumentale di Genova, uno dei più interessanti d'Italia, c'è una tomba con un epitaffio sibillino e tutto da decifrare: «Stavo bene, per voler stare meglio ora mi trovo qui».

Fatti debiti scongiuri, la sua situazione è quella di una donna che evidenzia una mano sinistra mistilinea agile, aggraziata e ben proporzionata, potenzialmente incline a svariati sbocchi attitudinali. A rendere parzialmente potenziali queste tue doti (almeno per il momento) è proprio il fatto di aprite tanti fronti senza mai sceglierne uno definitivo. Ciò deriva dalla lunaticità di una mano che declina la sua esistenza su due pulsioni: immaginazione e creatività che però non riescono a trovare i tempi applicativi per venir realizzate appieno. Risultato: resti un capolavoro incompiuto.

Cominciamo dal pollice, il principe della mano: la prima falange più lunga mette in risalto il tuo empito verso i grandi principi per i quali ti batti con convinzione etica e sociale. La verticalizzazione del dito indica invece orgoglio ed amor proprio, dove l'autorevolezza trova un posto di primissimo piano.

Dall'indice apprendiamo che sei insofferente ai comandi bensì uno spirito libero e creativo portato a favorire l'aspetto quantitativo su quello quantitativo. Anche perché il lavoro prolungato ti disunisce e ti rende poco concentrata.

Tra le tue ben sagomate le dita eccelle quella di Saturno, preposta all'occulto e ai fenomeni paranormali. Ad un esame esterno, un po' sensitiva dovresti esserlo, poiché si nota un tuo interesse nell'esplorare i campi della vita umana e del destino. Soggetto dotato di grande sensibilità, alterni periodi socializzanti con altri più intimi, dove solitudine, introspezione, concentrazione ma anche amore per la natura (giardinaggio compreso) ti permettono di ricaricare le pile
Il tuo estro creativo di riflette anche sul dito di Apollo (anulare) che sovrintende il campo artistico. Perché non l'hai coltivato col necessario rigore?

Esaminata la cornice esistenziale, entriamo adesso nei segni del tuo palmo sinistro. Come potrai notare, la linea della Vita e quella a della Testa nascono ben separate l'una dall'altra: significa che le tue decisioni appaiono spesso dettate dall'impulsività e dall'istinto. Troppo ribelle per suonare il solito spartito esistenziale.

Ciò precisato, la linea della Testa declina un percorso molto intelligente, distratto però da alcune linee discendenti: distrazioni tentatrici che ti fanno talvolta perdere la concentrazione sul lavoro e ti fanno impigrire.

La linea del Cuore inizia tra indice e medio e ti pone in amore in uno stato psicologico d'inferiorità rispetto al partner di riferimento: sei troppo indulgente con la persona amata. Gli concedi troppi esami di riparazione, troppe opportunità i riscatto poi puntualmente disattese. Risultato: possiedi una linea dell'Amore ballerina perché, come una calamita, attiri uomini fuori dagli schemi, certamente interessanti ma troppo presi da se stessi per occuparsi di te a tempo pieno. Ci sono e non ci sono. E questo continuo tenerti sulla corda ti strugge ma nel contempo ti affascina. Meglio la trepidante attesa di un bel tenebroso intrigante e fascinoso che la noiosa compagnia di un uomo con cui non hai nulla da spartire.

Dico questo perché nella linea del Cuore c'è anche una linea ascendente che va verso Saturno: significa corteggiamento non desiderato. In ogni caso, tu possiedi in pectore tutti i requisiti necessari per cominciare a fare delle scelte mirate ad un dialogo paritario con la persona che t'interessa.

Un altro tratto distintivo della tua personalità consiste nel possedere la linea del Destino (o di Saturno) che tocca l'onnipresente monte della Luna: tale caratteristica è tipica dei soggetti dotati di un' irrequietezza interiore tipica di chi non appare mai completamente soddisfatto di quello che fa e possiede. Ha sempre in testa nuovi traguardi, nuove avventure.

Poiché la tua linea del Destino transita nella parte alta del monte lunare, significa che sei una grande amante dei viaggi (intesi soprattutto come viaggi della mente) e che una svolta importante della tua vita potrebbe arrivare da tale contesto.

Morale della favola: istinto e ragione appaiono in perenne contrasto. Il tuo guaio è che nessuno dei due vuole accettare di arrivare secondo. ★

Gennaio, 2014