Poco propensa ad attendere i frutti

Poco propensa
ad attendere i frutti

La lettura della mano di Alessia

a cura di Enzo Bordin
Qua La Mano - Lettura gratuita della mano via web! Alessia, aprile 2014.

Cara Alessia,

La tua mano sinistra «a spazzola» ha il polso più sviluppato rispetto alla lunghezza delle dita, comunque ben disegnate ed esibite in modo da lasciare spazio l'una dall'altra. Ciò indica socialità, mentre la misura esigua delle dita rispetto alla norma segnala un soggetto impulsivo e risoluto, pronto a battersi per i principi in cui crede ma istintivamente portato a fare il passo più lungo della gamba.

Tale caratteristica indica anche rapidità dei processi mentali, con tendenza a considerare le situazioni nel loro insieme (metodo deduttivo-matematico) anziché occuparsi dei dettagli (metodo induttivo-sillogistico).

Questa classificazione d'acchito appare però solo parziale poiché emerge nel tuo arto mancino (quello soggettivo) un particolare saliente: ad un indice, medio, anulare e mignolo di dimensioni ridotte, si contrappone peraltro un pollice ben piantato e più lungo rispetto alle altre dita. Tale caratteristica tende a rafforzare non solo l'aspetto volitivo ma anche l'accortezza strategica per raggiungere la meta. Serve anche, come nel tuo caso, a combattere situazioni avverse e a rafforzare il fisico nei momenti più stressanti e impegnativi.

La volontà viene viene ribadita anche dalla falange unghiata del tuo indice, di consistenza maggiore rispetto alla seconda e alla terza falange.

La tenacia viene anche segnalata dal Monte di Marte Inferiore (forza attiva), posto in una parte dell'area del monte di Venere e sotto la linea della Testa. Questo monte risulta in opposizione al monte di Marte Superiore (situato tra i monti di Mercurio e della Luna e sopra alla linea della Testa) che rappresenta il lato passivo delle forze in campo, ossia la resistenza e la sopportazione da te incontrate nel cammino della vita, come evidenziano le linee d'opposizione che corrono parallele alla linea del Cuore.

Ciò premesso, non ti sono mancati i momenti felici, come vedremo più avanti.

Altra tua caratteristica peculiare: pur possedendo forza interiore e vitalità trabocchevoli, non eserciti il comando risultando priva del necessario cinismo. Come evidenzia l'indice (dito di Giove), più corto dell'anulare, ami vivere e lasciar vivere, mentre la larghezza del palmo esalta la tua naturale capacità d'essere utile al prossimo e di aiutarlo in caso di necessità.

Il dito medio (o di Saturno) fornisce utili informazioni sul tuo atteggiamento rispetto al lavoro e agli impregni presi. Risultando dritto e ben strutturato, delinea una personalità etica, seria e perseverante nel portare a termine ciò che devi fare.

Per quanto concerne l'anulare (Apollo), va subito rilevato un particolare: nel porgere la tua mano sinistra, tieni questo dito dell'arte molto staccato dal medio. Tale riscontro assume in chiromanzia un rilievo specifico: sei un soggetto indipendente, anticonformista, con gusti particolari e stravaganti. Possiedi anche buon busto e senso estetico, sorretta da una manualità che, grazie alla sua duttilità, appare alquanto versatile. Dalla struttura del dito mignolo se ne ricava invece che non hai il senso del risparmio.

Dovessimo fermarci all'analisi delle tue dita, ne uscirebbe un quadro non esaustivo o comunque parziale. Dalla lettura del palmo emerge perentoria la componente emotiva ed istintuale della tua personalità. La linea del Cuore fotografa appieno questo cambio di passo.

Quando entra in scena l'amore, tendi a perdere lucidità analitica a vantaggio della componente passionale e libidica che finisce per divenire totalizzante, al punto da annullarti nell'altro finendo per percorrere un cammino esistenziale che se da un lato risulta appagante sul piano sentimentale, dall'altro ti costringere a declinare una trama esistenziale che non valorizza appieno le tue potenzialità e le tue aspettative come persona libera e pensante.

Legami affettivi basati su tale prospettiva sono destinati a non reggere a lungo, specie se dovrai convivere con un partner che non ti lascia respirare un'aria diversa da quella familiare. La linea del Cuore segala che in questo momento stai cercando di capire chi sei realmente e dove vuoi arrivare.

Ma non sarà facile staccarti dal passato. Sei tentata da una linea della Lascivia piuttosto marcata, da una linea dell'Inquietudine alquanto corrosiva e da una linea del Destino che segnala attrazioni fatali con uomini magari validi ma strambi, dove tutto diviene incerto, dove felicità e infelicità si alternano come specchi in alterna fuga prospettica.

La linea della Testa, lunga e sufficientemente marcata, denota un'intelligenza perspicace ma poco propensa ad attendere i frutti di quanto ha seminato. Sembra nata in sei mesi, si stanca di aspettare. Così va verso il Monte della Luna, deviando da suo percorso.

Aprile, 2014