Quinta Vendemmia Bottega

Quinta Vendemmia Bottega

Festa della vendemmia: Bottega abbraccia la lirica

Giovanni Savio

Il 13 settembre 2013 l’azienda Bottega celebrerà, secondo tradizione, il rito della vendemmia nei vigneti di proprietà che circondano la sede dell’azienda. L’evento, giunto quest’anno alla quinta edizione, avrà come ospite d'onore, grazie alla collaborazione del 1°Club della Lirica Francesco Grollo per il progetto TerraLirica, il tenore trevigiano Francesco Grollo. L'artista, per la particolare occasione, dedicherà un omaggio speciale a due grandi compositori del melodramma italiano: Giuseppe Verdi e Pietro Mascagni. Il 2013 è infatti l'anno in cui si celebrano i loro anniversari di nascita: rispettivamente il 200° e il 150°.

I Antichi alla Vendemmia Bottega (www.alexander.it - www.iantichi.org)

Nel tardo pomeriggio I Antichi della Compagnia de Calza di Venezia, che indosseranno gli storici costumi veneziani del Settecento, raccoglieranno i grappoli d’uva. Questa affascinante e divertente vendemmia si concluderà con la pigiatura nei tradizionali tini di legno. In questo caso le protagoniste saranno alcune belle ragazze, anch’esse abbigliate con costumi a tema,
che pigeranno a piedi nudi le uve raccolte.

Questa tradizione, particolarmente diffusa nelle campagne venete fino al secondo dopoguerra, si traduceva in una festa contadina nel corso della quale nascevano amicizie, amori, passioni. L’assaggio del primo mosto derivante dalla spremitura era riservato al mezzadro che, nel corso dell’intera annata agricola, si occupava della coltivazione dei campi e gestiva l’andamento della casa colonica.

La serata si concluderà con una cena all’aperto, nel corso della quale i compagni de Calza rievocheranno le suggestioni della Serenissima Repubblica di Venezia con poesie inneggianti al vino e con citazioni erudite. ★

Agosto, 2013

Collegamenti: