Tutta la musica della città degli scacchi

Tutta la musica della
città degli scacchi

In luglio il Marostica Summer Festival

Gabriele Drago

Una rassegna di concerti a cielo aperto tra le più interessanti dell'Italia del Nord. Riempirà le sere d'estate nella celebre piazza degli scacchi della storica cittadina veneta. Ospiti internazionali, divertimento e solidarietà. Da Goran Bregovic, con i travolgenti ritmi balcanici della sua grande orchestra, a Francesco Renga, ai tenorini de Il Volo. Con omaggi ai Pink Floyd, a Baglioni, Battisti e Celentano.

La piazza di Marostica con la tradizionale partita a scacchi.

MAROSTICA (Vicenza) — È il festival dell’estate, il più importante del Veneto, e tra i più prestigiosi dell’Italia del Nord, sia per la qualità degli spettacoli che propone, che per il fascino unico del luogo in cui si svolgono.

È il Marostica Summer Festival, in programma dal 4 al 18 luglio nella celebre Piazza degli Scacchi dell’antica cittadina veneta, famosa per la bellissima piazza fatta a scacchiera, appunto, ma anche per i suoi monumenti e per la bontà delle sue ciliegie. Per questa edizione, la rassegna schiera un programma d’eccellenza, con grandi nomi della musica internazionale e un fitto calendario di eventi per ogni età e divertimento.

Dopo lo straordinario successo del 2014 con più di cinquemila presenze, il festival, organizzato da Due Punti Eventi, in collaborazione con la Regione del Veneto, la Città di Marostica e l’Associazione Pro Marostica, riporta in città il concerto dei tre giovani tenori, Il Volo, reduci dal primo posto al Festival di Sanremo e ormai un incontenibile successo internazionale (17 luglio).

La data de Il Volo non è l’unico importante evento della rassegna che vanta nomi altrettanto prestigiosi: Francesco Renga con il suo Tempo Reale Tour (7 luglio), il rapper Fedez e il suo fortunatissimo Pop-Hoolista Tour (11 luglio), Goran Bregovic e la musica balcanica della sua Wedding and funeral orchestra (13 luglio), reduce dagli unanimi consensi dell’esibizione al concerto del primo maggio a Roma.

Come se la programmazione non fosse già abbastanza ricca, ecco un’apertura d’eccezione: l’omaggio alle intramontabili musiche di Ennio Morricone firmate dai settanta elementi dell’Orchestra Regionale Filarmonia Veneta e le voci di Art Voice Academy, diretti dal Maestro Diego Basso (4 luglio).

Le leggendarie sonorità dei Pink Floyd saranno protagoniste delle interpretazioni dei Big One, autori di cover di qualità, ospiti di molti festival europei (15 luglio), mentre per due serate la piazza si trasformerà in una discoteca a cielo aperto rispettivamente con 90 Wonderland (10 luglio, ingresso gratuito), mixage delle più famose hit pop e dance degli anni Novanta, e Wake Showcase (12 luglio, ingresso gratuito), aperitivo danzante con i migliori dj del momento.

Infine, l’artista di casa Roberto Apo Ambrosini, popolare per le sue coinvolgenti esibizioni live, presenterà il nuovo spettacolo ABC Tribute, dedicato a Baglioni, Battisti e Celentano (9 luglio, ingresso gratuito, possibilità di libero contributo a favore di Associazione S.O.F.I.A. Onlus).

Marostica Summer Festival rinnova inoltre il suo impegno in beneficenza, sposando la causa della lotta alle malattie pediatriche della Fondazione Città della Speranza, alla quale sarà donato un totale di cinquecento biglietti. In occasione del festival, la piazza, una delle più belle d’Italia, sarà allestita per ospitare oltre quattromila persone con posti a sedere e una tribuna centrale permanente nel lato nord della sscacchiera, mentre per gli spettacoli in piedi potranno essere accolti quasi seimila spettatori.

Giugno, 2015

Collegamenti: