Una lunga vita non proprio tranquilla

Una lunga vita
non proprio tranquilla

La lettura della mano di Silvia

a cura di Enzo Bordin
Qua La Mano - Lettura gratuita della mano via web! Silvia, febbraio 2014.

Cara Silvia,

la tua mano sinistra (detta anche soggettiva) declina una mente sensibile e delicata, dotata d'indubbio senso estetico e fantasiosa quanto basta da risultare creativa. Lo si evince anzitutto dalla forma appuntita delle tue dita. Vi è però un altro particolare a rafforzare tale caratteristica: l'anulare che piega verso il medio.

L'anulare (o dito di Apollo) rappresenta del resto l'arte nelle sue varie declinazioni, mentre il medio (o dito di Saturno) fotografa il lato sopito e nascosto della tua personalità, ossia l'inconscio e tutto ciò che ha a che fare con l'alone di mistero: occultismo, spiritismo, esoterismo, magia, chiromanzia e fenomeni paranormali in genere.

Morale della favola: gran parte delle tua fervida fantasia si sforza di capire e carpire queste forze oscure che governano il mondo. Per questo motivo possiedi un dito medio ben fatto e verticalizzato. Ultimo riscontro che taglia la testa al toro: nel palmo è bene evidenziata la linea dell'Intuizione a rafforzare lo struggimento interiore di chi sente il pericolo incombente ma non fa abbastanza per evitarlo, oppure accarezza un progetto valido ma poi non lo coltiva con la dovuta perseveranza.

L'indice appuntito aggiunge un altra tessera al tuo sfaccettato mosaico caratteriale: segna l' emotività, soprattutto per quanto concerne la sfera sentimentale dove appari più vulnerabile e ballerina.

Il tuo pollice sinistro, con relativo monte di Giove, segnala invece che sei una donna sensuale e passionale, dotata di una carica libidica trabocchevole frenata però da una razionalità altrettanto marcata che funge da contrappeso ad un istinto altrimenti irrefrenabile. La seconda falange più lunga di quella unghiata ce lo conferma. Anche il narcisismo (o amor proprio) appare bene delineato dalla prima falange ricurva su se stessa fin quasi a specchiarsi.

Per non parlare del Monte di Venere, costellato da una graticola di linee.
Ciò spiega il fatto che in amore avverti la sensazione di andare sulle montagne russe. Non a caso la tua linea del Cuore nasce frastagliata dal monte di Saturno, sotto il dito medio. Risultato: continui alti e bassi, rotture e riappacificazioni, periodi esaltanti seguiti da altri momenti di stasi. D'altronde tendi ad innamorarti di tipi particolari e fuori dagli schemi, intriganti da morire ma difficili da gestire e quindi destinati a farti soffrire e a tenerti sempre sulle spine. Dovresti imparare ad affrontarli ad armi pari facendo valere i tuoi indubbi pregi ed esigendo che le tue virtù ti vengano riconosciute a tutto tondo. Invece continui a vivere sui carboni ardenti della delusione amorosa e, più in generale, di un vissuto esistenziale non all'altezza delle tue potenzialità e quindi poco sublimante.

Lo spaesamento risulta ancor più marcato nelle linee del palmo, piuttosto sfilacciate anche se prive d'interruzioni. Va subito notato che la linea della Testa e quella della Vita hanno un inizio comune, a riprova che nella tua vita professionale sei molto più sicura e decisa che non in amore. La tua progettualità lavorativa (al di là dell'attuale crisi economica che sta colpendo larghi strati ella popolazione) appare sorretta da un giusto investimento su te stessa. Lo dimostra il tuo percorso dell'Intelligenza che arriva fino a Monte di Marte superiore a testimoniare prontezza di pensiero, idealismo e capacità di lottare per una causa giusta.

Anche la linea del Destino, con partenza dal Monte della Luna, evidenzia diverse difficoltà che dovrai ancora superare, ma alla fine riuscirai nell'intento.
Del resto le doti immaginative dovute all'influsso lunare ti conferiscono irrequietezza e stuzzicano la tua ambizione, sempre tesa a perseguire una carriera o un progetto fuori dal comune. I segni nella parte alta del Monte della Luna segnalano invece viaggi interessanti.

La linea di Apollo rafforza il fatto che tendi ad annoiarti delle routine e che
cerchi nella creatività e nella fantasiosità il modo migliore per valorizzare appieno le tue potenzialità.

La linea di Mercurio o della Salute segnala che stai attraversando un periodo
di affaticamento psicofisico: stai consumando più energie del dovuto che potrebbero sfociare in disturbi del vagotonico (digestivi e intestinali).

Sulla linea della Vita va fatto un discorso a parte. La scuola parigina di chiromanzia (diretta verso la fine dell'Ottocento da Gèrard Encausse alias Papus) calcola la probabile durata della vita umana attraverso i dati forniti da tre linee: Saturno, Giove e Marte. Ne ricavano da ognuna l'età, corrispondente alle loro rispettive lunghezze. Gli antichi Ermenisti leggevano invece gli anni solo sulla linea della Vita o di Venere, imitati ancor oggi da alcuni chirologi. Ciò comporta però un problema, poiché esistono differenze troppo marcate tra le linee vitali di vari individui. Ogni indicazione ermetica sulla durata di vita di una persona appare ardua o comunque imprecisa. Il metodo parigino riesce invece a formare previsioni esatte superiori al settanta per cento.

Nel tuo caso specifico, vivrai a lungo. Anche se calma e tranquilla non lo sarai mai, specie quando ci sono in ballo problemi di cuore. ★

Febbraio, 2014