Grande circo equestre a Verona

Grande circo equestre
a Verona

Opera!, Il Gala d’Oro di Fieracavalli

Per le notti veronesi di Fieracavalli — 7, 8 e 9 novembre — in scena Opera!, il Gala d’Oro, punto di riferimento per il grande pubblico della fiera e per gli appassionati di circo equestre, regia di Antonio Giarola. Grandi artisti italiani e internazionali in quadri di volteggio e dressage, virtuosismi tecnici, caroselli e coreografie. Star dello spettacolo Lorenzo, il cavaliere volante, che torna dopo cinque anni con il suo travolgente Roman Riding. Per i cento anni della Fondazione Arena di Verona, due grandi omaggi per il bicentenario Verdi-Wagner.

Grande circo equestre a Verona: Opera!, Il Gala d’Oro di Fieracavalli.
Manifesto di Opera!, Il Gala d’Oro di Fieracavalli a Verona.

VERONA (l.c.) — Un’unica e grande Opera!: il Gala d’Oro di Fieracavalli, diretto da Antonio Giarola. Caroselli, coreografie corali, lavori in dolcezza ed esibizioni tecniche trasporteranno il pubblico di Fieracavalli in un mondo dove il cavallo diventa tutt’uno con il proprio cavaliere, fondendosi perfettamente con la musica, dalle note di New York New York fino alle più famose arie verdiane.

La star dello spettacolo è Lorenzo, definito dalla stampa internazionale il cavaliere volante. Il grande artista equestre francese torna a Verona, dopo cinque anni, con un’esibizione travolgente che è la perfetta liaison tra acrobazia e libertà per un Roman Riding unico al mondo.

Opera! festeggia anche il bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi e Richard Wagner, con due esibizioni dedicate e con i costumi della Fondazione Arena di Verona, che quest’anno compie cento anni. Sulle Arie più famose di Verdi, dalla Traviata fino all’Aida e al Trovatore, si potranno ammirare non solo numeri di Alta Escuela, ma anche un emozionante quadro equestre realizzato appositamente da un Reparto di formazione del IV Reggimento dei Carabinieri a cavallo. L’oro del Reno di Wagner sarà, invece, la cornice musicale della coreografia degli artisti di Castrovillari: corale con danzatori, cavalli e cavalieri che renderanno omaggio al compositore tedesco.

Sulle note del Lago dei Cigni nasce una spettacolare esibizione con redini alla pancia di Giuseppe Cimarosa, il vincitore della scorsa edizione di Talenti & Cavalli, che con il corpo di ballo del Tempio degli Elfi di Verona e Elisa Cipriani mette in scena uno spettacolo unico ed emozionante al tempo stesso.

E quest’anno, per la prima volta, sono nel cast del Gala d’Oro anche i giovani talenti scoperti dalle tappe fuori Verona di Talenti & Cavalli. Chiara Cutugno, vincitrice della tappa di Città di Castello dello scorso anno, incanterà il pubblico con il lavoro in dolcezza con il suo purosangue arabo e ancora Sasà Improta, vincitore del concorso di due anni fa e lanciato durante il Gala d’Oro Symphonia dal grande Mario Luraschi, toglierà il fiato a tutti con le esibizioni di volteggio.

Per gli appassionati di equitazione, a rendere ancora più unico l’appuntamento serale di Fieracavalli ci pensano le prime due manche della Driving FEI World Cup. Acquistando il biglietto del Gala, infatti, si può assistere alla Coppa del Mondo di Attacchi, per la prima volta in Italia, le cui gimkane tra ostacoli sul filo dei secondi, sono i programma per le 23.15 di giovedì 7 e venerdì 8.

Novembre, 2013

Collegamenti: 

www.fieracavalli.it