Una intensa Settimana Culturale

Un’intensa Settimana Culturale

Alla Giudecca a cura del Circolo Nardi

Importanti appuntamenti per la trentanovesima edizione della Settimana Culturale della Giudecca «Nell’Isola per la Città» in programma al Circolo Nardi da sabato 17 a sabato 24 ottobre: sei occasioni per d’arte e letteratura ma soprattutto politica e società, con presentazioni e approfondimenti su temi cruciali per Venezia.

La Giudecca (commons.wikimedia.org).
La Giudecca (commons.wikimedia.org).

VENEZIA (l.c.) - Come scrive l’infaticabile presidente del Circolo Nardi, Luigi Giordani, nel presentare il denso programma della settimana culturale alla Giudecca: «In questo annus horribilis che stiamo vivendo, la nostra città è stata particolarmente colpita e nodi decennali irrisolti sono venuti al pettine: le acque alte e la sperimentazione del MOSE, le grandi navi, la portualità, la monocultura turistica, la sanità… ci è stato presentato il conto. Il nostro Circolo si occupa da sempre di temi sociali e di promuovere Cultura, ma il contesto nel quale inserirsi cambia molto a seconda di chi si vuole raggiungere… E chi dobbiamo raggiungere, in una città spopolata dei suoi abitanti e disertata dall’ormai quasi unica fonte di reddito, il turista?»

Con questo panorama molto poco rassicurante in mente, gli organizzatori si rivolgono «ai cittadini e a quanti hanno a cuore la vita produttiva, sociale e culturale della nostra città» proponendo come di consuetudine degli incontri sui temi più attuali quali sanità, lavoro, residenza, trasporti.

Sottolinea Giordani: «Vista l’emergenza COVID ancora in atto saremo probabilmente costretti a contrarre la consueta rosa di incontri ed essere pronti a modificare in itinere gli eventi, ma non faremo mancare ai nostri concittadini, ai nostri artisti pittori e ai nostri poeti locali e nazionali i tradizionali punti di riferimento che vedranno il consueto Premio di Pittura il 17 ottobre, quello di Poesia il 24 ottobre e il Giudecchino dell’anno 2020 il 18 ottobre come fulcro della nostra Settimana Culturale».

Oltre agli appuntamenti dedicati ai nodi più ostici del presente (laguna e trasporti in primis) e alle presentazioni di libri sul prossimo futuro cittadino che si preannunciano (libri e presentazioni, e anche il futuro) estremamente interessanti (vedi programma), da non perdere lunedì 19 ottobre (ore 17.30) l’omaggio in musica ad Alberto D’Amico, recentemente scomparso, con il cantautore Giovanni Dell’Olivo, Massimo Grandese e i giornalisti Alberto Vitucci e Roberto Bianchin.

«L’ingresso al Circolo dovrà avvenire secondo le disposizioni sanitarie previste. Garantiremo uno spazio di un metro tra i posti a sedere e ci sarà disinfettante per mani a disposizione degli ospiti. Non si esclude che le premiazioni, tempo permettendo, avvengano nell’adiacente scoperto esterno al Circolo. Eventuali modifiche di orari verranno comunicate sul sito».

Partecipare agli incontri della Settimana del Circolo Nardi è anche un’ottima scusa per vedere, o rivedere, la quasi monumentale Mostra fotografica storica dell’isola Giudecca «Una storia che non si ferma».

Programma


SABATO 17 OTTOBRE ORE 17.30
Inaugurazione e premiazione Premio nazionale di pittura Renato Nardi interverrà: Giampietro Brunello, già Presidente della Fondazione di Venezia.

DOMENICA 18 OTTOBRE ORE 11.00
Proclamazione Giudecchino dell’anno 2020
dottor Gianni Corò premierà: Luigi Giordani, Presidente Circolo Culturale Renato Nardi.

LUNEDÌ 19 OTTOBRE ORE 17.30
Omaggio ad Alberto d’Amico
Riconoscimento in musica del Circolo Renato Nardi alla memoria del
cantore della Giudecca recentemente scomparso interverranno: Giovanni Dell’Olivo, Cantautore; Massimo
Grandese, Organizzatore dello Spettacolo; introduce: Luigi Giordani, Presidente Circolo Culturale
Renato Nardi
Alberto Vitucci, Giornalista coordina: Roberto Bianchin, Giornalista.

MARTEDÌ 20 OTTOBRE ORE 17.30
L’Autorità per la Laguna di Venezia
ne discute: Andrea Martella Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con Alberto Zorzi, Giornalista del Corriere del Veneto.

MERCOLEDÌ 21 OTTOBRE ORE 17.30
Trasporti a Venezia: Evoluzione dei sistemi di propulsione della navigazione lagunare
Interverranno: ing. Lino Ballarin, Direttore rete operativa nord Italia RINA Service; Giovanni Seno, Direttore generale gruppo AVM; Fabio Sacco, Presidente ALILAGUNA; Moreno Vizianello, Cantiere navale VIZIANELLO; ing. Antonio Ferrari Responsabile progettazione navale e programmazione manutentiva navale di AVM; coordina: Michele Fullin, giornalista de Il Gazzettino di Venezia.

GIOVEDÌ 22 OTTOBRE ORE 17.30
presentazione del libro: Dopo l’apocalisse l’ipotesi di una rinascita
di Franco Cardini e Riccardo Nencini alla presenza dell’autore Riccardo Nencini, Presidente commissione culturale Senato e del dott. Maurizio Scassola, Segretario generale provinciale di FIMMG; presenta: Riccardo Petito, Giornalista.

VENERDÌ 23 OTTOBRE ORE 17.30
presentazione del libro: Venezia capitale dall’incubo virus al sogno proibito
con la partecipazione di Pier Paolo Baretta, Sottosegretario Economia e Finanza On. Nicola Pellicani; coordinerà il dibattito l’autore: Roberto Bianchin.

SABATO 24 SETTEMBRE ORE 17.30
Premio Nazionale di Poesia Renato Nardi
Lettura di Poesia in Italiano e Veneziano da parte dei premiati interverrà: prof. Michele Bugliesi già Rettore UNIVE e Presidente della Fondazione di Venezia.