Dall'Archivio de Il Ridotto

Circhi

Luca Alfonsi

Trentuno artisti di tredici Paesi si sfideranno dal 23 al 27 settembre a Legnago (Verona) nella prima edizione dell’International Salieri Circus Award, l’unico festival europeo che unisce la grande musica classica alle arti circensi di alta qualità. La manifestazione è intitolata al grande compositore Antonio Salieri. La Direzione Artistica è affidata ad Antonio Giarola, regista affermato in campo internazionale, dalla Russia alla Cina, da Parigi a Montecarlo. La Giuria Tecnica, formata da direttori artistici, registi e impresari di tutto il mondo, è presieduta dal funambolico Arturo Brachetti.  

Circhi

Il circo riparte da Legnago, nella città che ha dato i natali al compositore Antonio Salieri. Un concorso a premi che unisce musica classica e arti circensi nell’International Salieri Circus Award, in programma dal 23 al 27 settembre 2021 al Teatro Salieri di Legnago, ideato da Antonio Giarola.

Fogli Parlanti

Roberto Bianchin

Il gran rifiuto di Corrado Augias, che ha restituito la medaglia della Legion d’Onore, ha sollevato il velo pietoso che ricopriva il quasi anonimato dei tanti, tantissimi, immeritevoli portatori (nostrani e foresti) dell’onorificenza più alta della Repubblica francese (al valore militare, ma anche ai meriti sociali e civili). Quando Corrado Augias ha saputo che il presidente francese, Emmanuel Macron, l’ha concessa anche (e persino) a Abdel Fattah al-Sisi (nato a Il Cairo il 19 novembre 1954) generale e politico sesto e attuale Presidente della Repubblica egiziana, sotto il cui governo in nome alla lotta al terrorismo, si calpestano allegramente i diritti civili (però sono contenti i vescovi copti) si incarcerano persone a tempo indeterminato sulla base di indizi falsi (Patrik Zaky) si assassinano ragazzi con l’alacre supporto dei servizi segreti (Giulio Regeni). Corrado Augias custodiva la medaglia in un cofanetto di pelle rossa con la cornice d’oro; ma con abile mossa mediatica, l’ha tristemente restituita all’ambasciatore di Francia a Roma, il 12 dicembre 2020. Facendo scoprire che sono in tantissimi ad averla.

Filmine

Ilaria Boscolo

In occasione del Carnevale, la Compagnia de Calza «I Antichi» e l’associazione P.E.R. Venezia Consapevole hanno prodotto un video comicissimo e tragico sulla storia di Venezia, come se fosse una vetusta signora un poco sclerotica. Sul testo di Alberto Madricardo, Luca Colferai en travesti.

letture

Roberto Bianchin

Paride Orfei, celebre artista di circo, appartenente a una dinastia che ha segnato la storia dello spettacolo italiano, ha scritto un libro, intitolato semplicemente «Storie» (curato da Sandro Ravagnani, edizioni Circo dei Sogni, disponibile su Amazon), ricco di fotografie rare, in cui si racconta e parla della sua famiglia, rivelando per la prima volta aneddoti e particolari inediti. Dagli elefanti ai cavalli all’avventura della scuola di circo. Accompagna il libro un nuovo disco dallo stesso titolo (Paride è anche musicista e cantante), pubblicato da World Business Entertainment. Pubblichiamo, per gentile concessione dell’editore, la prefazione al volume scritta da Roberto Bianchin.