Una visita virtuale

Una visita virtuale

Alcune delle cose che potete trovare nel sito di Bottega SPA

Una visita al sito di Bottega non è di sicuro come andare in gita nella splendida sede di Bibano di Godega di Sant’Urbano (che è vicino a Conegliano), un’antica casa colonica con vista sui colli, a una quarantina di chilometri da Venezia, in cui con sapiente stile l’antico si fonde con il moderno. E si possono ammirare i distillatori, la cantina dell’aceto aromatico, i tini giganteschi in cui fermenta il prosecco, e quando è stagione le dune delle vinacce sull’aia.

La sede Bottega a Bibano (fonte: bottegaspa.com).
La sede Bottega a Bibano (fonte: bottegaspa.com).

COSMOPOLI - Però una visita virtuale garantisce molte deliziose sorprese, e anche la possibilità di portarsi a casa (con lo sconto) alcuni dei prodotti dell’azienda di Sandro, Stefano e Barbara Bottega. Potete trovare tantissime informazioni molto interessanti sulle varie cantine Bottega, nonché sui Prosecco Bar (come funzionano e dove sono). L’unica cosa che manca, ma forse con ragione, è il piccolo museo delle imitazioni e dei falsi (costantemente perseguiti) dei loro prodotti e confezioni, che vantano ormai innumerevoli e patetiche contraffazioni.

Così, curiosando nel sito, potete scoprire per esempio che: non solo Bottega Spa è al tempo stesso una cantina e una distilleria con una storia familiare che risale al 1635, ma anche che ha una particolare attenzione al futuro. Per esempio: è tutta climatizzata con un impianto geotermico, che sfrutta il calore della terra per contenere i consumi (un risparmio annuo di 756 tonnellate annue di CO2, pari secondo uno studio recente a più di 150mila euro di costi sociali e produttivi).

All’interno della proprietà il terreno è stato perforato fino alla profondità di un centinaio di metri, per raggiungere una falda in cui l’acqua si mantiene ad una temperatura costante di 14°. Viene portata in superficie tramite un pozzo di presa e immessa in una pompa di calore, che trasforma tutta l’energia termica, portando il liquido di riscaldamento a 36° in inverno e mantenendolo a 14° d’estate, in modo da climatizzare l’ambiente naturalmente e con un piacevole senso di benessere. La stessa acqua fuoriesce dall’impianto di riscaldamento e, attraverso un pozzo di resa, viene restituita alla terra (in una bella piscina), pronta ad essere riutilizzata.

Per i curiosi e gli appassionati sono molto interessanti le sezioni informative, con filmati e ricette, che comprendono (nella sezione Training): esaustive descrizioni dei prodotti; ricette con video per ventisei cocktail (un bel numero che comunque speriamo in crescita) e una deliziosa e raffinata (come sempre, dobbiamo dire) sezione dedicata agli abbinamenti, con molte ricette tratte dall’ultimo libro di Sandro Bottega I 100 piatti del Prosecco.

Purtroppo, almeno per il momento (ma tenetevi pronti), sono sospese le visite nella sede: così dovete accontentarvi solo di curiosare nel sito. Ma in calce trovate ugualmente il collegamento alla pagina per le prenotazioni: tornerà utile.

Per finire questa breve rassegna: il negozio in rete, dove potete acquistare con lo sconto alcuni dei moltissimi prodotti (una dozzina sulle decine e decine di tipi di grappe, vini, liquori e altro) che comunque possono soddisfare i vostri desideri.

Salute!