Il nuovo Prosecco Rose sul mercato

Il nuovo Prosecco Rosé è sul mercato

L’azienda Bottega, cantina e distilleria di Bibano di Godega (TV), presenta il nuovo Prosecco Doc Rosé Brut, che è già disponibile sul mercato italiano. Il nuovo vino spumante, che mantiene inalterata la freschezza e la versatilità del Prosecco, viene prodotto con un uvaggio di Glera (85%) e di Pinot Nero (15%). Le uve del noto vitigno internazionale contribuiscono a regalare a questo Prosecco il caratteristico colore rosato, un perlage più consistente e una maggiore complessità aromatica.

Vino dei Poeti Prosecco Doc Rosé Brut
Vino dei Poeti Prosecco Doc Rosé Brut

Poiché le due varietà hanno tempi di maturazione diversi vengono vinificate separatamente. Le uve Glera vengono raccolte generalmente a metà settembre. Si procede con la diraspatura, la pressatura soffice e infine con la pulizia del mosto. La prima fermentazione avviene in vasche di acciaio successivamente all’aggiunta di lieviti selezionati. Il Pinot Nero invece viene vendemmiato a fine agosto. Dopo la vendemmia si procede con la diraspatura e la pressatura soffice delle uve. Viene effettuata una macerazione prefermentativa di circa 12-16 ore a contatto con le bucce per estrarne il colore. Successivamente il mosto viene separato dalle bucce e fatto fermentare a temperatura controllata. I due vini ottenuti vengono poi assemblati e fatti rifermentare secondo il  Metodo Martinotti ad una temperatura controllata di 15-16° C e il processo di rifermentazione ha una durata media di 2 mesi.

L’innovativa versione rosé, di cui si parla ormai da alcuni anni, rappresenta una novità importante per il mondo del Prosecco Doc e degli spumanti. Il nuovo prodotto della gamma Bottega, denominato Il Vino dei Poeti Prosecco Doc Rosé Brut, reca la tradizionale etichetta a forma di fiamma, che contraddistingue la gamma degli spumanti Bottega.

Questo vino è caratterizzato dal colore rosato e dal perlage fine e persistente. All’olfatto spiccano i sentori fruttati di ciliegia e di frutti di bosco, che accompagnano le delicate note floreali. Al palato risulta fresco, vivace e piacevolmente asciutto con una buona persistenza retrolfattiva. È un vino da tutto pasto che si accompagna in modo eccellente agli antipasti, ai primi piatti e alle carni bianche. È inoltre ideale tanto come aperitivo quanto come ingrediente per la preparazione di cocktail.