Alessandro Manzoni

Il Lunedì

Napoleon, Napoleon, Napoleon!

Un bicentenario discusso

Roberto Bianchin

I francesi (ma non solo loro) si dividono, in occasione del bicentenario della scomparsa di Napoleone Bonaparte, se sia giusto celebrare un Imperatore che fu autoritario, antidemocratico, schiavista e guerrafondaio. Ma fu anche un importante statista, un valido amministratore, che aveva una visione europea e portò avanti i nobili ideali della rivoluzione francese.

Sempre Ciucco

Il Principe Condeletta

Erubescenze poetiche

Ciucco Angiolieri

Ha suscitato un vespaio d’interrogativi, la liceale citazione del nuovo segretario del Partito Democratico, Enrico Letta. Ma chi è il Principe di Condè? Hanno subito wuozzappato raffica, i nostri lettori, che a scuola erano sempre nelle ultime file (c’erano banchi supplementari nelle ultime file, tipo un emiciclo, nelle scuole di un tempo).