Marco Girardi

letture

Giulio Savorgnan

Ritratto di un serenissimo gentiluomo

Marco Girardi

Un bel saggio di Flavia Valerio e Alberto Vidon, «Giulio Savorgnan. Il gentiluomo del Rinascimento e le fortezze della Serenissima» (Gaspari, 2018) ripercorre la vita di Giulio Savorgnan, che si snoda tra la nascita ad Osoppo, feudo di famiglia, nel 1510 e la morte a Venezia nel 1595, date che coincidono con la maturità e l’autunno del rinascimento. E dona un ritratto completo di un rappresentante iconico del Cinquecento veneziano.

letture

Esilio razziale

Un’oscura pagina di storia finalmente illuminata

Marco Girardi

Un libro di Pietro Rinaldo Farnesi «Gli ebrei italiani nelle Americhe dopo le leggi razziali del 1938» illumina una delle pagine più tristi e finora oscurate della storia del Novecento italiano: l’effetto delle opportunistiche leggi razziali introdotte dal fascismo per ingraziarsi gli alleati nazisti e l’esilio forzato di migliaia di italiani di origine ebraica. Un esodo profondamente diverso dall’emigrazione per fame dei decenni precedenti.

letture

Cominciò che era finita

Gli ultimi anni di Carmelo Bene

Marco Girardi

È nelle librerie da qualche mese Cominciò che era finita, un libro in cui in duecento pagine Luisa Viglietti, per edizioni dell’Asino, racconta gli ultimi anni vissuti insieme a Carmelo Bene.

persone

Il titano della poesia

In memoria di Aldo Vianello

Marco Girardi

È morto il 21 gennaio 2021 all’ospedale civile di Venezia, il poeta Aldo Vianello. Nato a Pellestrina di umili origini, si dedicò alla poesia con spirito sacerdotale, con una dignità da povero in canna. Nel flusso di parole mediato dalla sua intelligenza portò alla luce innumerevoli raccolte poetiche.

letture

L’incredibile villa scientifica

Un progetto all’avanguardia nella Roma barocca

Marco Girardi

Le antiche meraviglie della scienza applicata del Seicento in un saggio modernissimo dell’architetto veneziano Alessio Bortot, che illustra con perizia la magica vicenda della villa romana di un cardinale nipote di papa Innocenzo X, progettata ma mai eseguita. Un’incredibile summa delle più avanzate tecnologie del tempo. Con risultati che - se realizzati - avrebbero potuto stupire anche noi moderni.

Visioni

Il ritorno di Confucio

Per capire un poco di Cina

Marco Girardi

Tra alti e bassi un drammone cinese sulla fondamentale figura storica, filosofica e politica, di Confucio: il consigliere del re che duemila e cinquecento anni fa plasmò il pensiero e le azioni dei governi e del popolo del Celeste Impero superando anche i terribili ed inutili anni della Rivoluzione Culturale di Mao. Per capire un poco dove stanno andando i cinesi.

Storie

Alishan veneto armeno

Dalle profondità di internet un libro unico

Marco Girardi

Anche questa volta un testo dimenticato, mai più analizzato né valorizzato e nemmeno ristampato. Ma per fortuna grazie all’opera titanica di Internet Archive, che ripercorre il sogno dei Tolomei con la loro biblioteca d’Alessandria d’Egitto volta a racchiudere tutto lo scibile umano, è di nuovo fruibile in tutto il globo, a portata di clic. Internet non è solo la cloaca dei social, ma è e può essere molto di più.

in rete

Tutti i traffici del Medioevo

Una mappa per ripercorrere rotte e strade

Marco Girardi

Una mappa per bambini che vogliono pensare come i grandi o per grandi che pensano di essere bambini, o per grandi che studiano tanto. In rete da qualche anno è presente questa mappa che regala una istantanea delle reti commerciali tra il XI e il XII secolo.

letture

Dal diario di papà Caspar

Venezia nel Settecento nel diario del padre di Wolfgang Goethe

Marco Girardi

Una preziosa testimonianza di prima mano dai ricordi, ignorati nei secoli (e vanagloriosamente derisi da pomposi cattedratici italici del Novecento), del papà (meno illustre) del grande Johann Wolfgang von Goethe, detto anche «l’ultimo uomo universale a camminare sulla terra».