Attualità

Attualità

Fuori dal bando

Il Giappone non aderisce al trattato contro le armi nucleari

Hanako Watanabe

Il Giappone rimarrà fuori dal trattato delle Nazioni Unite per il bando delle armi nucleari. Lo ha annunciato il portavoce ufficiale del governo nipponico: «Riteniamo che, dato l’ambiente di sicurezza sempre più difficile che circonda il Giappone, sia appropriato compiere progressi costanti e realistici verso il disarmo nucleare mantenendo e rafforzando le nostre capacità di deterrenza per affrontare le minacce».

Attualità

Come si trasmette davvero il coronavirus della Covid-19

Le caratteristiche peculiari del contagio da Covid-19 e i modi per ridurre il rischio

Giancarlo Sturloni

Le ultime ricerche indicano che gli eventi di superdiffusione hanno un ruolo cruciale nella pandemia, suggerendo quali luoghi e comportamenti dobbiamo evitare per difenderci dal contagio. Articolo tratto da OggiScienza.

Attualità

Il terrore fatto in casa

La più grave minaccia per gli USA è il terrorismo domestico

Luca Colferai

Elezioni presidenziali in pandemia diffusa, guerra economica (e ideologica) con la Cina, contrasto continuo con la Russia, terrorismo dall’estero, criminalità cibernetica: gli Stati Uniti sono in un momento difficile. Ma il terrorismo interno dell’ultra destra che si alimenta sulle reti sociali è il rischio principale.

Attualità

Non aspettiamoci miracoli

Dieci buone ragioni per essere realisti sul vaccino anti Covid-19

Jose M Jimenez Guardeño e Ana María Ortega-Prieto

Grandi speranze per un vaccino contro il Covid-19. Ma come spesso succede, le speranze si tramutano inspiegabilmente in certezze, alimentate dalla scarsa conoscenza dei fatti reali, spesso molto al di sotto delle aspettative. Ecco un ottimo articolo dalla versione spagnola della rivista online The Conversation per affrontare con cautela il prossimo futuro.

Attualità

Il mondo dopo il Covid-19

Dall’analisi delle pandemie storiche un aiuto per la comprensione del futuro

Luca Colferai

Le pandemie portano grandi cambiamenti sociali. Fino a qualche mese fa era un pensiero riservato agli storici, e a qualche appassionato di catastrofi umane. A parte la peste medievale, nell’immaginario collettivo le epidemie mondiali e i loro effetti a lungo termine erano completamente dimenticate. Oggi guardare al passato è necessario per immaginare il nostro futuro.

Attualità

Duro colpo alla zanzara

Una nuova efficace arma contro le malattie trasmesse da Aedes aegypti

Luca Colferai

È una vera guerra senza risparmio. Una nuova potentissima arma batteriologica è stata lanciata contro le zanzare della febbre gialla in tutto il mondo, e sta funzionando. Oltre ogni più rosea speranza. Un batterio innocuo per gli umani, e anche per le zanzare in cui viene inoculato come parassita; ma non per virus mortali, di vario tipo, che infettano e uccidono centinaia di migliaia di persone ogni anno.

Attualità

Smania di volare

Offerte particolari per viaggiatori in crisi d’astinenza

Per scongiurare la catastrofe per la forzata inattività causa pandemia, alcune compagnie aree stanno tentando nuove strade per restare in attività e soddisfare la richiesta di un pubblico di affezionati e irriducibili passeggeri, alcuni dei quali seriamente in crisi per la mancanza di voli. Voli andata e ritorno verso il nulla, giri turistici ad alta quota, partenza simulate, viaggi in realtà virtuale e menù d’aeroplano.

Attualità

Lo scandalo Flordelis

Un reale novela che appassiona tutto il Brasile (spettacolare ultim’ora a fondo articolo!)

Luca Colferai

Uno scandalo eccezionale imperversa in Brasile con personaggi e interpreti reali che sembrano presi dalla geniale fantasia di grandi autori di serie televisive: amore, sesso, morte, religione, spettacolo, soldi potere e politica. Tutto questo nella vicenda che i brasiliani chiamano familiarmente «A novela Flordelis» e seguono avidamente tra giornali, televisione e soprattutto internet: un omicidio in famiglia per eredità con protagonista una donna sopra le righe.

 

Attualità

Les cons cinque anni dopo

Un processo monco e tardivo per un orribile eccidio

Roberto Bianchin

Mentre a Parigi comincia il processo per i sanguinosi attentati del 2015, il settimanale satirico Charlie Hebdo ripubblica le dodici vignette su Maometto che ne fecero il bersaglio dei terroristi islamici. Dodici furono le vittime nella redazione del giornale, tra cui un agente. Il giorno dopo, altre cinque vittime in un supermercato. Ma è un processo monco e tardivo. I responsabili sono tutti morti o scappati, alla sbarra solo complici di secondo piano.

Attualità

Le due mutazioni della pandemia

I recenti cambiamenti del contagio tra genetica e società

Nelle ultime settimane ci sono state due piccole, ma molto significative, mutazioni nella pandemia di Covid-19. Una è genetica, e riguarda il virus Sars Cov-2; l’altra è sociologica, e riguarda l’ospite umano. In entrambi i casi i potenziali sviluppi sono ancora poco chiari, ma nella peggiore delle ipotesi piuttosto preoccupanti.