Ottocento

Il Racconto del Mese

Quattro ore al Lido

Schizzo dal vero

Camillo Boito

Per le ultime giornate di una splendida estate, un delizioso racconto di Camillo Boito (Roma, 30 ottobre 1836 – Milano, 28 giugno 1914) architetto, critico d’arte, e accademico. Artista eclettico e geniale, fu l’inventore del restauro filologico, in parte rispettoso del passare del tempo. Suo a Venezia il restauro di Palazzo Franchetti sul Canal Grande (quasi una ricostruzione in stile neogotico ad essere sinceri). Scrittore di novelle è ricordato soprattutto per il racconto Senso, da cui Luchino Visconti trasse il suo omonimo capolavoro filmico.