Ernest McOliver

Visioni

Bea fioi!

Quei bravi ragazzi supereroi

Ernest McOliver

Nel mondo contemporaneo i supereroi sono realtà e, nonostante le apparenze, molti di loro sono dei soggetti che di eroico hanno ben poco. Sta a un gruppo di sbandati, con obiettivi e motivazioni differenti, far crollare la facciata dei super e mostrare al mondo cosa sono davvero.

Visioni

Quei gentlemen veramente cattivi

Il grande ritorno alla malavita di Guy Ritchie

Ernest McOliver

Il più grande trafficante di marijuana del Regno Unito decide di vendere il suo impero botanico (coltivazione produzione distribuzione), ma la transazione sarà più problematica del previsto.

Visioni

Processo ai Chicago 7

Dramma politico con un riuscito tocco d’umorismo

Ernest McOliver

La storia di sette attivisti statunitensi imputati in un processo con l’accusa di cospirazione, in seguito agli scontri avvenuti il 28 agosto 1968 a Chicago in occasione della convention del Partito Democratico.

Visioni

Tenet

Avanti e indietro nel tempo

Ernest McOliver

Un agente della CIA viene a conoscenza di un’organizzazione segreta chiamata Tenet, la quale cerca di preservare l’umanità da una minaccia proveniente dal futuro. Un’ardita incursione, infiltrazione e spionaggio, avanti e indietro nel tempo, con un tocco alla James Bond e qualche grossa pecca; ma una tecnica cinematografica impareggiabile.

Visioni

Batman Begins

La reinvenzione del Pipistrello

Ernest McOliver

Il multimilionario Bruce Wayne, sotto le spoglie di un oscuro pipistrello-vendicatore, decide di fronteggiare la criminalità organizzata di Gotham e un’oscura setta che attanaglia da secoli l’intera umanità.

Visioni

Pride

L’orgoglio batterà il pregiudizio?

Ernest McOliver

Negli anni 80 alcuni membri della comunità LGBT londinese decidono di aiutare un villaggio di minatori gallesi in sciopero contro il Governo Conservatore di Margaret Thatcher.  L’orgoglio batterà il pregiudizio?

Visioni

Violet Evergarden

Più profonda e commovente di molte opere con interpreti in carne ed ossa.

Ernest McOliver

In un mondo fittizio, agli inizi di un presunto XX secolo, dopo un’aspra e devastante guerra, la soldatessa Violet Evergarden, addestrata sin dalla tenera età ad uccidere, perde in combattimento sia l’uso delle braccia, ora rimpiazzate da delle protesi metalliche, sia l’unica persona che abbia mai amato, il suo superiore Gilbert Bougainvillea. Così comincia la serie che ha vinto il prestigioso NekoAwards 2019.

Visioni

Shin Godzilla

Il mostro ritorna, sempre

Ernest McOliver

Dalla baia di Tokyo emerge una colossale creatura, figlia dei test nucleari, che comincia a seminare caos e distruzione nella capitale del Sol Levante; spetterà al governo giapponese fronteggiare la minaccia. Più di sessant’anni, e molti ritorni, dopo, il mostro primigenio fa finalmente paura, e anche pensare.

Visioni

Django Unchained

Il ritorno del western

Ernest McOliver

Django Freeman, schiavo afro-americano nell’America del 1858, viene liberato dal curioso Dr. King Shultz, un cacciatore di taglie tedesco che a tempo perso fa anche il dentista, e assoldato per trovare dei fuorilegge senza manifesto che Django ben conosce perché lavoravano nella piantagione dove era costretto in catene. I due diventano presto inseparabili e King aiuterà Django a liberare sua moglie dal giogo della schiavitù di un perfido proprietario terriero del Profondo Sud.

Visioni

Sette samurai mille citazioni

Un capolavoro che ha segnato la storia del cinema (e della televisione)

Ernest McOliver

Nel Giappone del XVI secolo un villaggio rurale è ripetutamente preso d’assalto da una banda di briganti. Per mettere fine alle incursioni dei malviventi, l’anziano del villaggio decide di mandare due contadini ad assoldare dei Ronin (samurai senza padrone) per difendere il villaggio. Nasce un capolavoro del cinema da cui tantissimi hanno preso, copiato, citato.