Patacca d onore

Patacca d’onore

Perché non ce l’ho anch’io?

Il gran rifiuto di Corrado Augias, che ha restituito la medaglia della Legion d’Onore, ha sollevato il velo pietoso che ricopriva il quasi anonimato dei tanti, tantissimi, immeritevoli portatori (nostrani e foresti) dell’onorificenza più alta della Repubblica francese (al valore militare, ma anche ai meriti sociali e civili). Quando Corrado Augias ha saputo che il presidente francese, Emmanuel Macron, l’ha concessa anche (e persino) a Abdel Fattah al-Sisi (nato a Il Cairo il 19 novembre 1954) generale e politico sesto e attuale Presidente della Repubblica egiziana, sotto il cui governo in nome alla lotta al terrorismo, si calpestano allegramente i diritti civili (però sono contenti i vescovi copti) si incarcerano persone a tempo indeterminato sulla base di indizi falsi (Patrik Zaky) si assassinano ragazzi con l’alacre supporto dei servizi segreti (Giulio Regeni). Corrado Augias custodiva la medaglia in un cofanetto di pelle rossa con la cornice d’oro; ma con abile mossa mediatica, l’ha tristemente restituita all’ambasciatore di Francia a Roma, il 12 dicembre 2020. Facendo scoprire che sono in tantissimi ad averla.

Il Ridotto - Fogli Parlanti
Il Ridotto - Fogli Parlanti